#8 elsewhere

  Io credo nell’impossibile. E’ troppo facile credere nelle cose possibili. Sai già che accadranno. Credo nelle cose che non si aspettano. Credo nella certezza delle cose incerte. Credo nella possibilità delle cose sognate. E delle cose desiderate, anche quando non sai che le stai desiderando. Credo nelle cose impossibili perchè sono le sole che … [Read more…]

#7 elsewhere

Ho attraversato molte vite. In particolari stati di grazia mi ritornano alla mente. Non rivivo mai le quotidianità di quelle vite. Quelle che rivivo sono le mie morti. Quasi tutte violente e inaspettate. Sono stata bruciata, soffocata, sparata. Non so dire se me lo meritassi perché nient’altro so di quelle vite. Ma forse no, perché … [Read more…]

#6 elsewhere

Al di là degli orizzonti conosciuti ci sono luoghi che non avremmo mai pensato di scoprire. Al di là dei cieli ci sono orizzonti che ci danno una misura nuova delle cose del mondo. Al di là di noi possiamo trovare il cuore degli altri e tuffarci in mezzo per scoprire i cieli.

#5 elsewhere

Salva il colore del mondo nei tuoi occhi. Salvalo per quei tempi in cui ti sarà difficile vedere. Salvalo per quando vorrai sorridere. Salvalo perché tu possa ricordare che cosa è stata la tua anima che camminava. Salvalo. E salvati.

#4 elsewhere

Restare, impolverati, ma restare. Con la porta aperta, così si può andare. Spostare le reti e lasciare il gradino, per accorgersi di quando si attraversa la soglia. Poi si trovano i fiori.

#1 elsewhere

  Ero uscita per comprare un libro di poesie. Non l’ho trovato. Ma la Poesia e la Bellezza hanno trovato me. Non ero preparata. E allora ho pianto, che non si sbaglia mai a farlo.