#LittleBirdsOnFB_11

Per quel figo di mio nonno Riccardo che fumava il sigaro ed era un vulcano, come me. Per quel figo di mio nonno Mimmo che prendeva la macchina, partiva e andava in giro, come me. Per quell’altro figo di mio padre, come me. Che tanto già lo sapete.

#LittleBirdsOnFB_10

Certe volte la vita è qualcosa che ti prende e non te ne rendi conto. Che la vivi e la gusti e la godi e lo fai sorridendo e sei felice che sia proprio così come te la sei immaginata. E quando questo vento che ti soffia tra i capelli ti da un attimo di … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_09

Una donna cammina lungo il corridoio dell’aereo trattenendo le lacrime. Un’altra è vestita di nero. Un altro parla al telefono “E ciao mamma…atterriamo alle 21:20…se vuole Dio”. Altri ancora commentano le dimensioni del velivolo sollevando dubbi sul fatto che potrà arrivare a destinazione. Dal fondo, qualcuno ricorda che la ridotta lunghezza della pista renderà l’atterraggio … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_08

Un caffellatte nella tazza di Prezzemolo, l’ultima fetta di torta e poi via al ticchettio nella stanza di là, quella dell’emigrante che ormai diventerà la stanza degli ospiti. Abbiamo deciso che le porte si devono tenere aperte, nonostante qualcuno dica che così facendo oltre alle cose buone possono arrivare anche quelle cattive… Abbiamo ospitato Walter … [Read more…]