#LittleBirdsOnFB_44

Io certe mattine vorrei svegliarmi ed essere banale. Essere senza pretese nè sorprese. Vorrei aprire gli occhi e guardare fuori dalla finestra senza stupore. Dirmi che sarà una solita giornata come tante, senza alti nè bassi. Senza battiti accelerati. Una di quelle giornate in cui guardare il bucato che gira nella lavatrice e immaginare spiagge … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_43

Quest’anno gioco d’anticipo. Questo è il mio augurio e il mio auspicio per i giorni a venire per tutte voi. Che possiate sorprendervi sempre e che sempre possiate sorprendere chi vi sta accanto. Trasformatevi, scopritevi, rivelatevi e rivoltatevi. Diffidate di chi vi vorrebbe sempre uguali a voi stesse, allontanatel* da voi e se proprio non … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_42

E’ un anno strano, che cosa ci volete fare? Che poi dipende tutto da come si decide di viverla questa vita che, a lungo andare, ci porterà alla fine. E quando sei LB non puoi aspettarti che tutto sia normale. Prendete per esempio il fatto che a giugno ho deciso di rinascere e ho cambiato … [Read more…]

Past Is Past #1_quando non ero LittleBirds

12 Luglio 1999 Come si è trasformata la mia vita. A 17 anni pensavo che sarei diventata qualcuno, che forse sarei riuscita a sfondare in qualche campo. Chissà, forse avrei potuto recitare, mi sarebbe piaciuto davvero, o forse avrei potuto laurearmi presto e bene e adesso magari avrei potuto insegnare all’Università, anche questo mi sarebbe … [Read more…]

Bilanciare la vita

Sono nata e cresciuta in una famiglia borghese, da padre umbro e madre calabrese, negli anni ’70 e ’80. Ho sempre avuto tutto e ciò che non ho avuto non l’ho mai rimpianto perchè conoscevo benissimo il motivo per cui non potevo averlo. Stavamo bene economicamente, ero una bambina ben educata, che non faceva capricci … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_41

Tra le cose belle che ricevo per essere diventata una Locandiera, ci sono i racconti di chi, dopo una vita, ritorna qui. Di chi è andato fuori a lavorare, per mille motivi. E di chi mi confida di commuoversi ancora nel vedere il mare, dal treno o dall’aereo. E per me, che sono così legata … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_40

Me, myself and I e la signora seduta fuori dal portone a prendere aria che mi dice “Vai bella e futtatindi. Fotti o non fotti, Dio perdona a tutti” PS: credo che abbia usato un mix di italiano e dialetto perché mi ha scambiata per una non indigena a causa della mia carnagione e del … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_39

Dice “LittleBirds tu sei una donna forte, si vede.” “Si, si, si. Si vede, lo so. Ma ora può bastare, sai quanto bisogna essere forti per essere forti?” Io rivendico il mio diritto ad essere debole, triste, malinconica, cedevole, titubante, incerta, molle, zoppicante, fallace, impreparata, fuori luogo e fuori tempo. Non dico per sempre. Anche … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_38

Dice “E come si vive a Reggio Calabria?” “Eh guarda, non è così semplice…io sono fortunata perché la vita me la costruisco ogni giorno, trovo spunti, mi interesso, organizzo, mi muovo, faccio cose e vedo gente. Poi ci sono quelli che ti diranno che c’è il mare, il sole, l’aria pulita e la brioche col … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_37

“Audentes fortuna iuvat” Ovvero, se l’universo ti ha dotato di una faccia di c..o l’ha fatto perché tu possa usarla, anzi osarla. Che poi è come saper dire sempre sì alla vita e sapere di essere in grado di fronteggiare anche i risvolti negativi della tua predisposizione a viverla in pieno, quella stessa vita. Ed … [Read more…]