#LittleBirdsOnFB_14

Il mio assistente sostiene che io dica corbellerie. Me ne concede solo due al giorno e alla terza mi rimprovera, arrogandosi il diritto di essere il solo a poter oltrepassare il limite consentito delle corbellerie. Mi dice che io sono io e non posso permettermelo. Eppure, ci sono le volte in cui mi chiedo come … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_13

Che poi, siamo madri anche senza avere figli. Siamo le madri dei nostri compagni, delle nostre amiche e dei nostri amici che ci chiedono di essere accolti e consigliati, dei nostri nipoti. Le Donne sono le Madri. E qualcuna riesce ad essere anche un po’ Dea. Auguri Donne!

#LittleBirdsOnFB_12

C’è Piera, che ha lasciato la scuola in seconda media perché in famiglia erano cinque figlie femmine e il padre non poteva comprare i libri. Lei studiava su quelli delle sorelle ma erano vecchi e doveva farsi prestare i colori e il das e questo e quello e a un certo punto non ha avuto … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_11

Per quel figo di mio nonno Riccardo che fumava il sigaro ed era un vulcano, come me. Per quel figo di mio nonno Mimmo che prendeva la macchina, partiva e andava in giro, come me. Per quell’altro figo di mio padre, come me. Che tanto già lo sapete.

#LittleBirdsOnFB_10

Certe volte la vita è qualcosa che ti prende e non te ne rendi conto. Che la vivi e la gusti e la godi e lo fai sorridendo e sei felice che sia proprio così come te la sei immaginata. E quando questo vento che ti soffia tra i capelli ti da un attimo di … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_09

Una donna cammina lungo il corridoio dell’aereo trattenendo le lacrime. Un’altra è vestita di nero. Un altro parla al telefono “E ciao mamma…atterriamo alle 21:20…se vuole Dio”. Altri ancora commentano le dimensioni del velivolo sollevando dubbi sul fatto che potrà arrivare a destinazione. Dal fondo, qualcuno ricorda che la ridotta lunghezza della pista renderà l’atterraggio … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_08

Un caffellatte nella tazza di Prezzemolo, l’ultima fetta di torta e poi via al ticchettio nella stanza di là, quella dell’emigrante che ormai diventerà la stanza degli ospiti. Abbiamo deciso che le porte si devono tenere aperte, nonostante qualcuno dica che così facendo oltre alle cose buone possono arrivare anche quelle cattive… Abbiamo ospitato Walter … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_07

E’ una fame di emozioni che si intreccia alla sete di sensazioni E’ cibarsi di battiti accelerati e bere bicchieri di umori corporali E’ sentire il sangue che scorre nelle vene e il corpo che vibra E’ svegliarsi ricordando e addormentarsi immaginando Non ci manca niente ma tutto possiamo desiderare Io lo chiamo vivere nella … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_06

E’ dura la vita di noi donne solitarie. Non siamo single nè zitelle da compatire. Siamo donne che sanno che la compagnia è bella ma se non c’è non ne facciamo un problema: Stiamo bene con noi stesse. Eppure ispiriamo diffidenza, inneschiamo curiosità, destiamo stupore. Sedute al tavolino del bar in piazza, con uno spritz … [Read more…]

#LittleBirdsOnFB_05

“È una precarietà di vita che ti stronca l’aspettativa di un domani e che ti invita a non spenderti troppo adesso, tanto prima o poi qualcuno arriverà a salvarti” (L.B.) Abbiamo costruito senza regole dove abbiamo voluto. Abbiamo interpretato le leggi come abbiamo voluto. Abbiamo dato il potere di decidere e di fare a chi … [Read more…]