#LittleBirdsOnFB_44

Io certe mattine vorrei svegliarmi ed essere banale. Essere senza pretese nè sorprese.
Vorrei aprire gli occhi e guardare fuori dalla finestra senza stupore. Dirmi che sarà una solita giornata come tante, senza alti nè bassi.
Senza battiti accelerati.
Una di quelle giornate in cui guardare il bucato che gira nella lavatrice e immaginare spiagge lontane che non vedrò mai.

Vorrei essere banale, anche normale a volte. Senza dover fare i conti con questa anima che non sa accettare che la propria giustizia può essere incomprensibile al mondo.

Vorrei essere come tanti altri, come tutti quelli che pur tuttavia esistono e non ha importanza come lo fanno.
Vorrei poter essere così banale da essere annoiata da me e così poter pensare ad altro che non sia io.

Vorrei, ma so già che non accadrà.

E allora resto così come sono, che tanto io lo so come si fa ad andare avanti. Sempre.

AlieNata.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *