#LittleBirdsOnFB_34

Una settimana passata tra conversazioni con sconosciuti, confidenze di sentimenti inaspettati, racconti di vite estreme e assurde, tentativi di salvataggi alcolici e yogici, amori resistenti e muri invalicabili. Nulla di tutto questo è stato cercato ma tutto è stato casuale.
Drammi, dubbi e segreti condivisi con me che sono una spugna inzuppata di emozioni rivelate.
Uno specchio delle brame interrogato sul futuro del reame.

Nel frattempo, l’Assistente, reintegrato in servizio, sentenzia “devi strizzarti, non puoi assorbire all’infinito”. Lo farò appena troverò un secchio adeguato.
Fino ad allora…fatevi avanti…ho ancora posto per le vostre meravigliose storie.

Facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *