#LittleBirdsOnFB_32

Il primo personaggio che ho interpretato a teatro è stato Mirandolina, da La Locandiera di Carlo Goldoni, nell’ormai lontanissimo 1988 (credo…).
Un ruolo che mi era piaciuto subito e del resto il mio maestro di teatro disse che era perfetto per me (lui ha sempre saputo cose di me che io avrei dovuto scoprire più avanti).
All’epoca non ero riuscita a cogliere tutte le sfumature di questa donna forte, libera e indipendente, a parte la scelta del matrimonio finale con il suo cameriere Fabrizio: se sei figa, sposati perchè ami un’altra persona e vuoi farlo, non per accasarti e iniziare a fare la brava…ma era pur sempre il 1753.

Questo episodio mi è tornato in mente oggi, in quest’oggi della mia vita in cui per lavoro sono davvero una Locandiera: forte (a volte), indipendente (spesso), autosufficiente (troppo spesso), bastevole a me stessa (sempre, per forza).

La vita è un cerchio di eventi, di anteprime che poi si svelano, di ritorni e di coincidenze.

PS: quella nella foto non sono io, ma Eleonora Duse.
PPS: ho un ospite che mi telefona la sera prima per dirmi a che ora verrà per la colazione. Lo adoro.

Facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *